banner Barocco Novarese


BASILICA DI SAN GAUDENZIO

BASILICA DI SAN GAUDENZIO
La basilica (1577- 1659), progettata dall’architetto Pellegrino Tibaldi ha un esterno grandioso: i fianchi e l'abside sono in mattoni a vista con zoccolature in pietra d'Angera su cui si aprono nicchie e finestroni che esaltano il senso verticale del complesso. Sul frontone spicca lo stemma crociato del Comune con la scritta "Civitatis Novariae”; al di sopra si innalzano la Cupola di Alessandro Antonelli, alta ben 121 metri, simbolo stesso della città, ed il Campanile settecentesco di Benedetto Alfieri. La basilica è a una sola navata, su cui si affacciano 6 cappelle laterali arricchite da numerose opere pittoriche e plastiche. Segnaliamo in particolare la prima cappella a destra, la Cappella della Buona Morte, con affreschi del Morazzone e pala d'altare, rappresentante La Deposizione eseguita da Guglielmo Caccia, detto il Moncalvo. Di fronte la Cappella dell’Angelo Custode con affreschi di Tanzio da Varallo, comprende anche una sua magnifica tela raffigurante la Battaglia di Sennacherib e la pala d’altare di Giacinto Brandi. Ed ancora la Cappella della Madonna di Loreto con affreschi di Stefano Maria Legnani detto il Legnanino e la Cappella della Circoncisione con affreschi e dipinto di Giovanni Mauro della Rovere detto il Fiammenghino. Da segnalare lo Scurolo di San Gaudenzio, con affreschi del Legnanino e statue in bronzo di Carlo Beretta e la cappella della Natività con il bellissimo polittico cinquecentesco di Gaudenzio Ferrari.

Indirizzo

Via San Gaudenzio, NOVARA

Tel. 0321629894

Vai alla mappa




Diocesi Novara Logo Logo ATL Novara Provincia Novara Logo Soprintendenza Novara Logo Sistema Culturale Integrato Novarese
 

 
Android app on Google Play App Store