banner Barocco Novarese


ISOLA DI SAN GIULIO – BASILICA DI SAN GIULIO

ISOLA DI SAN GIULIO – BASILICA DI SAN GIULIO
E’ di antichissima origine come attestano resti archeologici paleocristiani, pare infatti che la prima chiesa sia stata qui voluta da San Giulio nel IV secolo. La basilica è di chiaro impianto romanico, con pianta a croce latina, a tre navate absidate. Dietro l'abside di sinistra si eleva il campanile a bifore e trifore, pregevole per i materiali e per lo stile molto vicino al romanico lombardo. Splendido e ben conservato è l'ambone in serpentino d'Oira; considerato uno dei più alti esempi di scultura romanica, I parapetti del pulpito sono decorati da una fitta rete di sculture riproducenti immagini tipiche della simbologia cristiana (sono presenti un centauro, due fiere e un cerbiatto), i simboli degli evangelisti e una probabile raffigurazione dell'abate benedettino Guglielmo di Volpiano. Interessanti sono pure gli affreschi, risalenti a epoche diverse, che decorano con colori vivaci l'interno della basilica. Si tratta di raffigurazioni opera dei pittori della famiglia Cagnoli e di Giovanni Battista Cantalupi di Miasino. Nel presbiterio tele di Giorgio Bonola e Francesco Cairo.

Indirizzo

Isola di San Giulio, ORTA

Tel. 0322905614

Vai alla mappa




Diocesi Novara Logo Logo ATL Novara Provincia Novara Logo Soprintendenza Novara Logo Sistema Culturale Integrato Novarese
 

 
Android app on Google Play App Store